Nel seguito si riportano pubblicazioni e testi di interesse per la una maggior conoscenza del Bene la cui pubblicazione è antecedente all’Iscrizione del Sito nella Lista del Patrimonio Mondiale.

L. Grossi Bianchi – E. Poleggi, Una città portuale del Medioevo, Genova nei secoli X-XVI, Sagep, Genova, 1979

Il libro ricostruisce sulla base di fonti archivistiche ed iconografiche la trasformazione di Genova dall’epoca altomediovale all’età moderna, costituendo la fonte principale per la storia della città dal punto di vista urbanistico.

E. Poleggi -cur.-, A Republican Royal Palace. An Atlas of Genoese Palaces (1576-1664), Allemandi, Torino, 1998

L’opera consiste in un atlante sistematico dei palazzi dei Rolli, localizzati sul territorio a seguito di un’attenta analisi filologica delle fonti e descritti tramite schede che ne evidenziano le principali notizie storiche e caratteristiche architettoniche, visualizzandone per mezzo di piante schematiche l’assetto distributivo.

P.P. Rubens, I palazzi di Genova, Tormena, Genova, 2001

Si tratta della pubblicazione, preceduta dal un breve commento, dei disegni dei palazzi di Genova che Rubens raccolse e pubblicò nel 1622 come manuale per i suoi concittadini di Anversa.

E. Poleggi, Genova, una civiltà di palazzi, Milano, Silvana Editrice, 2002

Si tratta di uno studio recente che ricostruisce la peculiare cultura residenziale genovese, descrivendo ampiamente i caratteri architettonici e gli elementi stilistici più significativi che distinguono l’immagine e l’identità dei palazzi dei Rolli di Genova rispetto ad altre città d’arte.

Genes, Guides Gallimard, 2001

Si tratta di una guida turistica della città di Genova che ne ripercorre i caratteri storici, architettonici ed ambientali più significativi ad uso del turista, ma con approfondimenti su alcuni temi rilevanti, ad esempio quello dei palazzi dei Rolli.

Comune di Genova, Assessorato alla qualità urbana, Piano operativo per il centro storico, anno 2003

Si tratta di una raccolta sistematica delle politiche in corso e previste per la riqualificazione del centro storico, al fine di monitorare l’attuazione delle stesse.

 E. Poleggi (cur.), L’invenzione dei rolli. Genova, città di palazzi, Skira Editore, Milano, 2004

Si tratta del catalogo della mostra che si è svolta all’interno di palazzo Tursi nell’ambito degli eventi collegati alla promozione di Genova 2004 per far conoscere ai cittadini e ai turisti un sistema di palazzi ancora poco noti.

Rivista ARKOS, Speciale G8, supplemento al n. 1/2001

La rivista propone un dossier sulle opere di restauro condotte nell’ambito degli interventi per il G8, organizzato con schede che contengono dati storici, sullo stato di degrado precedente, sulle caratteristiche degli interventi.

Rivista ARKOS, Il restauro dei palazzi dei Rolli, supplemento al n. 7/2004

La rivista illustra le opere di restauro delle facciate realizzate nell’ambito degli interventi per Genova 2004, organizzato con schede che contengono dati storici, sullo stato di degrado precedente, sulle caratteristiche degli interventi.

Letteratura specialistica, storica e storico-artistica:

V. Scamozzi, L’Idea universale dell’Architettura,Venezia 1615

P.P. Rubens, Palazzi di Genova, Antwerp 1622 (e 1652),

J. Furttenbach, Newes Itinerarium Italiae, Ulm 1627, pp.182-83; Id., Architectura civilis, Ulm 1628, pp.5-6

F. Milizia, Memorie degli architetti antichi e moderni, II, 1768

A.C.Quatremère de Quincy, Dizionario storico di architettura (ed.it.), I, Mantova 1842, p.58

M.P. Gauthier, Les plus beaux èdifices de la ville de Gênes et de ses environs, Paris 1818-32

J.N.L.Durand, Recueil et Parallèle des Edifices de tout genre, anciens et modernes, Paris, IX An., 1842

J. Burckhardt, Cicerone, ed. princ.,p.330; Id., L’arte italiana del Rinascimento. Architettura (a c.di M. Ghelardi; ed.in lingua. 1878 e 1932), Marsilio, Venezia 1991, pp.185-86

R. Reinhardt,Palastarchitekturvon Oberitalien und Toscana, I, Genua, Berlin 1886

Hnno-Walter Ktuft, Storia delle teorie architettoniche. Da Vitruvio al Settecento, Roma-bari, 1989, pp.223-226

C.Gurlitt, Geschichte des Barockstiles in Italien, Stuttgart 1887, pp.101-131

A. Venturi, Storia dell’arte italiana, 1940 (XI)

A. Haupt,Architettura dei palazzi dell’Italia settentrionale e della Toscana, dal sec.XIII al sec.XVII, Milano-Roma 1930

L. Mumford, La città nella storia, 1963

N. Pevsner, An Outline of European Architecture, Penguin Books, 1957, (ed.it. 1959), pp.188 e 218-19

M. Labò, I Palazzi di Genova di P.P.Rubens e altri scritti , d’architettura, Tolozzi, Genova 1970

L.H. Heydenreich & W. Lotz, Architecture in Italy 1400-1600, Penguin Books 1974, pp.288-89

W. Oechslin, La dimensione europea dell’opera dell’Alessi, in Galeazzo Alessi e l’architettura del Cinquecento (Atti del convegno internazionale di studi, Genova 16-20 aprile 1974), Sagep, Genova 1975, pp19-34.

Sul contesto storico e gli aspetti complessivi di una stagione culturale così innovativa:

F. Ruiz Martin, El Siglo de los Genoveses en Castilla (1528-1627); capitalismo cosmopolita ycapitalismos nacionales, 1982

F. Braudel, Civiltà e imperi del Mediterraneo nell’età di Filippo II, (ed.francese 1982) Einaudi, Torino 1986, pp.536-40

L. Stone, An Elizabethan, sir Horace Pallavicino, Oxford, 1961

G.C. Argan,

M. Tafuri, L’architettura dell’Umanesimo, Laterza, Roma-Bari 1969, pp.160 sgg

R. Goldtwaithe, La costruzione della Firenze rinascimentale, Bologna 1985

R. Goldtwaithe, Ricchezza e domanda nel mercato dell’arte in Italia dal Trecento al Seicento: la cultura materiale, Milano, UNICOPLI.

G. Doria, Nobiltà e investimenti a Genova in Età moderna, Istituto di Storia economica, Genova 1985

Sull’età e sulla stagione architettonica in questione, si vedano E. POLEGGI, Strada Nuova, Una lottizzazione del Cinquecento a Genova, Genova, Sagep, 1968; E. Poleggi e F. Caraceni, Genova e Strada Nuova, in Storia dell’arte italiana, Einaudi, Torino 1983, vol.12, pp.301-361; così come F. Caraceni, Una strada rinascimentale.Via Garibaldi a Genova, Sagep, Genova 1992, C. DI BIASE, Strada Balbi a Genova: residenza aristocraticae città, Genova, Sagep, 1988; E. Poleggi e F. Saraceni, Genova e Strada Nuova, in Storia dell’arte italiana, XII, Momenti di architettura, Einaudi, Torino, 1983).

Sul tema particolare degli ‘alloggiamenti pubblici’:

E. Poleggi, Palazzo, bottega e città: una storia di usi e valori, in B. Lepetit-C.Olmo, La città e le sue storie, Einaudi, Torino 1995, pp.143-186.

Allgemeines Lexikon der bildenden Künstler, H.Thieme-F.Becker (ed.), Leipzig 1907, vol.

Dictionary of Art, Grove 1996, vol.1, pp.605-07; eadem, vol.12, pp.281 e 283-84

Dizionario enciclopedico di architettura e urbanistica (dir.P.Portoghesi), Istituto Editoriale Romano, Roma 1968, vol.I, pp.78-79

Enciclopedia italiana di scienze, lettere e arti, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma 1949, vol.XVI, pp.568-69

Encyclopaedie of Architects, Macmillann & Free Press, London 1982, vol.1, pp.63-64

Enciclopedia universale dell’arte, Venezia-Roma 1958, vol.VIII, coll.824-25; eadem, vol.XII, Venezia-Roma 1967, pp.

Storia dell’arte italiana, Electa-B.Mondadori, Milano 1988, p.242-43

Guide

Baedeker, Guides bleues, Italie, TCI, Liguria, Milano 1982, TCI, Genova, Milano 1998; Genes, Guide Gallimard, 2001